Tariffa Puntuale | La comunicazione ai cittadini

Tariffa Puntuale La comunicazione ai cittadini.png

Tariffa Puntuale | La comunicazione ai cittadini

By Emanuele Quercetti | Tariffa Puntuale | 23 gennaio, 2018

Tariffa Puntuale | La comunicazione ai cittadini: come informare e quali strumenti utilizzare?

Comuni e Centri Raccolta, oltre a garantire la massima efficienza nella gestione rifiuti, spesso si trovano a dover affrontare un campo di non facile esecuzione che riguarda il saper comunicare ed informare al meglio  i cittadini sul mondo della Tariffa Puntuale Rifiuti.

Un ambito complesso e sfaccettato, legato ovviamente più al mondo della comunicazione e marketing che a quello della gestione rifiuti, ma che ogni Amministrazione deve saper gestire per essere in grado di informare correttamente il cittadino di ogni aspetto riguardante l'applicazione della tariffa puntuale rifiuti.

 

Il mondo della Tariffa Puntuale Rifiuti: quali strumenti utilizzare?

Per comunicare come viene programmato ed applicato il calcolo della tariffa puntuale rifiuti si possono  utilizzare strumenti quali blog, canali social e materiale cartaceo, cercando di ottimizzare la comunicazione sia in termini di posizionamento online che utilizzando strumenti di facile utilizzo, visto che ci si rivolge ad una utenza molto vasta e sfaccettata in termini di età, formazione scolastica e dimestichezza con il digitale.

 Noi di Ekovision, per esempio, abbiamo realizzato questo breve video in cui spieghiamo come viene calcolata la Tari Puntuale:

 

 

Se desideri approfondire il mondo della Tariffa Puntuale Rifiuti,

leggi subito gratuitamente il nostro Ebook!

 ebook tariffa puntuale

 

Forse potrebbe interessarti anche:

> 3 esempi di un software gestione rifiuti efficace

> Nuovo software gestione rifiuti WEGO

> Il problema della quota variabile Tari delle pertinenze domestiche | Calcolo TARI