Quale gestionale rifiuti utilizzare per ottimizzare tutti i servizi ambientali?

Quale gestionale rifiuti utilizzare per ottimizzare tutti i servizi ambientali.jpg

Quale gestionale rifiuti utilizzare per ottimizzare tutti i servizi ambientali?

 Cosa chiedere ad un gestionale rifiuti davvero completo? Ecco 5 punti per migliorare il servizio ambientale

Nella gestione rifiuti, ogni tipo di processo coinvolge strumenti, persone e scambio informazioni estremamente sensibili.

Mantenere un controllo totale permette di evitare ogni tipo di errore, sia amministrativo che burocratico, garantendo una gestione rifiuti sempre efficiente. Questo oggi è possibile grazie alla tecnologia ed alla digitalizzazione dei processi di raccolta e smaltimento rifiuti, affiancando gli operatori del settore in ogni delicata fase di gestione rifiuti.

In questi 5 punti abbiamo voluto raggruppare tutti i vantaggi che un software gestione rifiuti è in grado di offrire per garantire una gestione rifiuti 4.0 all'avanguardia.

 

1. Profilazione utenti

I centri raccolta rifiuti gestiscono una mole impressionante di dati personali delle singole utenze. Ed ogni singola utenza ha dati differenti che non permettono errori di calcolo. Ecco perchè un software gestionale rifiuti deve essere in grado di elaborare, indipendentemente dal numero degli abitanti, ogni singolo dato in modo corretto, al fine di attribuire alle utenze un calcolo equo della tariffa puntuale rifiuti.

 

2. Programmazione ed ottimizzazione

Ogni azienda è differente e vive in contesti diversi, con esigenze che vanno soddisfatte in egual modo. Indipendentemente dalle dimensioni e dalla complessità delle strutture e degli strumenti utilizzati, un software rifiuti ottimale deve interfacciarsi correttamente e migliorare le prestazioni nella gestione rifiuti.

Un passaggio cruciale è dato dalle numerose fasi di programmazione che devono essere elaborate prima:

  • dalla distribuzione dei materiali
  • alla pianificazione dei turni di raccolta e smaltimento rifiuti
  • all'organizzazione dei mezzi di raccolta rifiuti e del personale
  • al comparto economico finanziario

 

3. Operatività in tempo reale

Il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, la raccolta porta a porta, lo spostamento dei mezzi, l'ottimizzazione dei tempi di lavoro: si entra nel vivo della gestione rifiuti, dove ogni singolo movimento si trasforma in un costo per le imprese. Non esisto operazioni troppo complesse che non possono essere elaborate, gestite tutte in tempo reale, migliorando ulteriormente il servizio offerto.

 

4. Controllo totale

Avere sotto controllo il lavoro di ogni reparto, al fine di gestire al meglio ogni procedura nelle varie fasi di gestione rifiuti, ottimizza i tempi di comunicazione tra i vari reparti, migliorando la produttività, anche nei casi in cui vengano segnalate anomalie o interventi tempestivi tra i vari reparti.

 

5. Gestione e scambio Dati

 Le analisi dei dati economici, amministrativi e tecnici, perfettamente interfacciati tra di loro per ogni singola impresa, offrono un quadro complessivo di come procede la gestione rifiuti: il software gestione rifiuti infatti, permette di tracciare analisi precise per valutare possibili aree di intervento utili ad aumentare la qualità del servizio dei singoli operatori.

Anche per l'utente c'è la possibilità di avere sotto controllo i propri dati e le fatturazioni, attraverso un portale utente online accessibile in ogni momento, garantendo la massima trasparenza del servizio.

Vuoi ottimizzare le risorse e ridurre i costi nel gestione rifiuti?

Scopri WEGO!

 New Call-to-action

 Approfondisci